REALIZZATO CON IL SOSTEGNO DI

 

L'Istituto Tecnico Superiore per le Nuove Tecnologie della Vita è una Fondazione (nata il 24 ottobre 2010) la cui finalità è promuovere la diffusione della cultura tecnica e scientifica, e sostenere le misure per lo sviluppo dell'economia e delle politiche attive del lavoro.

Forma tecnici professionisti nelle aree tecnologiche strategiche per lo sviluppo economico e la competitività, in particolare nel campo chimico, chimico-farmaceutico, nutraceutico e ambientale. Gli operatori in uscita dai nostri percorsi sono specializzati nell'applicazione di metodi e processi tradizionali e/o innovativi nello studio, ricerca, sviluppo, identificazione, sintesi e produzione di molecole o prodotti su base biotecnologica.

L'area tecnologica dell'Istituto Tecnico Superiore è quella delle Nuove Tecnologie della Vita che comprende tutte le attività dirette o indirette, funzionali allo stato di salute, tra cui la produzione di molecole, sostanze, alimenti funzionali, biomasse attraverso l'impiego di tecnologie tradizionali e moderne. 

L'Istituto Tecnico Superiore per le Nuove Tecnologie della vita è un canale formativo di livello postsecondario, parallelo ai percorsi universitari, fortemente collegato alle imprese. 

Propone percorsi di durata biennale, comprensivi di tirocini obbligatori anche all'estero per il 40% del monte ore. 

 

I docenti provengono prevalentemente dal mondo del lavoroAi percorsi si accede, previo superamento della selezione, con un diploma di istruzione secondaria superiore.

 

Inoltre, dal dicembre del 2013, l'ITS è anche un incubatore d'impresa, un accelleratore di sviluppo di nuove idee imprenditoriali.  

Go to top